Vuoi aprire un B&B? Ecco cosa serve per creare un sito di un Bed and Breakfast

Vuoi aprire un B&B? Ecco cosa serve per creare un sito di un Bed and BreakfastLettura: 22 min circa

Vuoi Creare un Sito Bed and Breakfast: Guida Completa

Questa è una guida completa se vuoi aprire un B&B e non hai ancora un sito web oppure se desideri aumentare la credibilità online e attirare nuovi clienti.

In questo articolo parleremo di cosa serve per creare un sito web per un Bed and Breakfast. Analizzeremo tutti gli elementi che deve contenere il sito, partendo da zero alla pubblicazione.

Disabilitare gli aggiornamenti automatici di WordPress

Introduzione

Prima di tutto voglio precisare che oggi come oggi, chiunque può fare un sito web per un B&B e i costi partono da 0 a 2500 euro e possono arrivare anche 5/6.000 euro se le richieste sono tante.

Ecco alcune domande più frequenti che puoi avere se vuoi aprire un Bed and Breakfast e non hai un sito web.

  1. Perché affidarmi a un professionista quando posso fare io il sito a zero spese?
  2. Perché spendere di più quando posso spendere 600-700 o meno?
  3. Perché pagare un fotografo quando posso fare io le foto con il mio telefono o la mia fotocamera?
  4. Perché pagare qualcuno per scrivere i testi quando posso farli io?
  5. Quanto costa realizzare un sito web?
  6. Quanto costa la manutenzione di un sito web?
  7. Quanto costa un logo per il mio B&B?

Risponderemo a queste domande e analizzeremo alcuni dettagli tecnici necessari per la realizzazione di un sito web per un B&B.

Se invece vuoi sapere come si creano i siti web aziendali clicca QUESTO LINK.

Disabilitare gli aggiornamenti automatici di WordPress

1. Cosa server per un sito web

Per avere un bel sito web e fare una bella figura con l’utente e con i motori di ricerca che visiteranno il tuo sito, devi avere i 7 elementi sotto.

  1. Un Nome e un Logo
  2. Un Moto
  3. Testi originali per le pagine
  4. Belle Foto
  5. Un Dominio www.il-mio-bed-and-breakfast.it
  6. Spazio Web/Hosting
  7. Sito Web

Senza uno di questi punti sopra, rischi di perdere credibilità e di conseguenza perdi clienti.

1. Il nome è strettamente legato al logo quindi consiglio di farsi fare un logo e non inserire solo la scritta come per esempio “B&B Pinco Palla”. Il simbolo e i colori che ha il logo rappresentano la tua identità. Senza identità (che ogni business deve avere) sei nessuno, la tua credibilità online è quasi uguale a zero.

2. Il moto è una cosa importante, sono delle parole chiave che fanno capire da subito un messaggio. Per esempio se hai un B&B vicino un punto turistico, dove ci sono le cascate di Molina, potresti avere un moto del tipo “Cascate di Molina”, “Visita le Cascate”, “Cascate. Natura. Molina”, “Cascate. Montagna. Verona”, ecc.

Sarebbe del tutto inutile avere un moto con qualcosa di generico che non attirano gli utenti che cercano i punti turistici nella tua zona. Ancora peggio, avere un moto in una lingua che non si utilizza da qualche secolo, come il latino. Non riesco a immaginarmi utenti che digitano su Google le parole in latino (però non perdo la speranza, ci sarà qualche intellettuale che lo fa).
Il moto deve avere al massimo 3 parole ed indicare uno o più punti d’interesse nella tua zona.

3. Testi originali per le pagine
Il punto 3 è per i motori di ricerca, niente testi originali, niente visibilità. Senza contenuto originale, i robot che passano a scannerizzare il tuo sito non ti danno tanta importanza. Comunque potresti anche essere uno dei fortunati, senza concorrenti nella tua zona, quindi digitando il nome del tuo comune e aggiungendo B&B, potresti anche uscire tra i primi nei risultati di Google. Comunque sia, perdi utenti che sono interessati alle aree limitrofe alla tua zona che potrebbero scegliere lo stesso il tuo B&B.

Non si copiano testi da altri siti.
Non si fanno pagine con 20 parole e 1 foto (forse biglietti da visita, ma non pagine).
Google è il motore di ricerca più utilizzato con un algoritmo/cervello artificiale sempre più complesso, cercare di imbrogliarlo non è consigliato (parlo dei comuni mortali non di geni dell’informatica, che sono veramente pochi… e sicuramente non sono i “commerciali/dott. ing.” della vostra web agency di fiducia).
Chi fa i testi? Meglio farli fare da un professionista che si chiama copywriter, oggi con i prezzi dei freelance tutto è diventato accessibile. Non vale la pena risparmiare sul contenuto, che è uno dei punti più importanti del tuo sito web.

4. Belle Foto
Una volta convinto Google che il tuo sito ha il contenuto giusto per l’utente che sta cercando un B&B nella tua zona, devi convincere l’utente che il tuo Bed and Breakfast è bello ed accogliente. Quale cosa può essere più convincente che delle belle foto? E’ vero che anche i testi, ma gli utenti non leggono tutti i testi come i robot di un motore di ricerca. Leggono le cose essenziali, come i titoli, sottotitoli, testi in grassetto, e guardano le foto. Se le foto del tuo B&B sono belle, l’utente di solito va a leggere anche altre pagine, come i prezzi, l’indirizzo, ecc. Se invece le foto sono solo foto, il tempo della visita finirà entro pochi secondi.
Chi può fare delle belle foto? Il fotografo. Anche se hai un super smartphone, che costa più di una macchina d’epoca, non sei un fotografo, quindi consiglio “l’occhio e l’esperienza” del fotografo.

5. Il dominio serve per avere un indirizzo che gli utenti useranno per accedere al sito web. Esempio: www.bed-and-breakfast.it
Dove si può acquistare il dominio? Sarebbe meglio chiedere al web designer che si occuperà della costruzione del tuo sito web. Gli stessi provider che offrono il dominio possono anche offrire lo spazio web, vedere sotto cosa consiglio.

6. Lo Spazio Web/Hosting è il servizio che serve per caricare tutti i materiali necessari per il funzionamento del sito web come per esempio le foto o i file del CMS.
Dove posso acquistare lo spazio web? Come nel caso del dominio sarebbe meglio chiedere al web designer prima di acquistare questo servizio. In base alle richieste, consiglio di solito Aruba, Register o Hetzner, ma se ci sono esigenze particolari, anche Amazon.

7. Il Sito Web per il tuo B&B deve essere bello e semplice da usare. Per creare le cose semplici per gli utenti, ci vuole un lavoro complesso con tante ore di sviluppo. Quindi se vuoi fare solo un semplice sito web che costi poco, perché vuoi risparmiare, ricordati che risparmi anche sui nuovi clienti.
Un sito che costa poco non può avere le stesse funzioni di un sito serio, forse sarà uguale nella grafica ma il “motore dietro” con tutte le sue funzioni, che tu non vedi, non può essere uguale.

Ecco un esempio pratico:
Un cliente vuole prenotare tramite il tuo sito, compilando un modulo.
Se vuoi ricevere il pagamento dell’anticipo con la carta di credito, i moduli che si usano sono tutti è a pagamento, e costerà minimo 80-150 euro solo per acquistare i moduli. Poi ci saranno i costi per impostarli su misure in base alle tue esigenze, ricever le email tu ed il cliente di avvenuto pagamento con il numero di prenotazione, ecc.

Quindi senza minimo 300-400 euro non puoi avere questa funzione sul sito.

Disabilitare gli aggiornamenti automatici di WordPress

Competenze necessari per creare un sito web per un Bed and Breakfast

Competenze Sito Web B&B
  1. Web Designer
  2. Grafico
  3. Copywriter
  4. Fotografo
  5. SEO Specialist (opzionale)
  6. Social Network Manager (opzionale)
  7. Data Entry (inserimento di dati)

1. Il Web Designer è il professionista che si occupa della progettazione e sviluppo di un sito web. Il web designer è di norma anche un grafico web, quindi riesce a curare l’aspetto grafico e la struttura generale del sito. Il web designer deve avere doti di SEO perché la struttura del sito deve essere ottimizzata per i motori di ricerca e facilitare l’indicizzazione una volta inseriti i giusti contenuti.

Note: Oggi il CMS più utilizzato per siti aziendali è WordPress che è semplice da installare maper configurarlo bene servono competenze ed esperienza. Ecco una lista di brand famosi che hanno il loro site creato con WordPress.

2. Il grafico non è sempre necessario, perché come abbiamo detto sopra, può essere lo stesso web designer che crea e modifica tutta l’interfaccia grafica. Tuttavia in alcuni casi di aziende di un certo livello, il grafico è essenziale.

3. Il Copywriter è la seconda persona più importante, perché riesce ad usare le parole per rendere il vostro sito web interessante agli utenti, e deve avere doti di SEO per poter scrivere testi che attirano anche i motori di ricerca.

4. Il fotografo non puoi sostituirlo, ti serve. Dicono che “Una foto vale 1000 parole”ma io dico che con le foto amatoriali perdi minimo 100 clienti all’anno.

5. SEO Specialist (opzionale)
Il specialista SEO ti serve se vedi che dopo un paio di mesi il tuo sito non esce fuori con le keyword che avevi scelto con il web designer. Questo lavoro di solito lo fa anche il web designer se ha le competenze e comunque è un lavoro che richiede costi extra, perché richiede moduli a pagamento e tempo di analisi, ricerche e impostazioni varie.

6. Social Network Manager (opzionale)
Una persona per gestisce i tuoi account social, come Facebook, Twitter o Google+, è utile per attirare nuovi clienti a livello internazionale. In base alla grandezza del tuo B&B, l’investimento in questa area deve essere bilanciato alle tue esigenze.

7. Data Entry (inserimento di dati)
Questo puoi farlo anche tu, se hai qulache nozione di WordPress oppure se il tuo web designer ti ha fatto un corso breve di utilizzo. Una volta impostate le pagine si possono riempire di contenuti dal utilizzatore. Questo lavoro può essere molto più facile se si sceglie di avere un interfaccia di Font-End che può essere molto utile per chi è poco pratico. Quindi con costi aggiunti si può fare tutto, ma come scrivevo prima, per fare le cose semplici per l’utente servo ore extra di sviluppo.

Disabilitare gli aggiornamenti automatici di WordPress

Metodi di Pagamento?

Metodi di Pagamento accettati Bed and Breakfast

La magggior parte dei siti di successo hanno metodi di pagamento veloci e facili per le prenotazioni. Vuol dire che si paga con la carta di credito in pochi passaggi per facilitare l’esperienza dell’utente.

Se il tuo B&B non ha questa funzione, ma offre solo la possibilità di prenotare chiamando un numero di telefono, oppure inviando un bonifico, perde più della metà dei possibili clienti. Quindi risparmiare sulle funzione del tuo sito di fara perdere migliaia di euro all’anno.

Offri sempre più possibilità di pagamento.

  • Carta di credito
  • Paypal
  • Bonifico

Dopo il pagamento il cliente deve ricevere una mail come promemoria con l’importo pagato, quello che resta da saldare e altri dettagli importanti come i giorni che ha scelto, le date, ecc.

Disabilitare gli aggiornamenti automatici di WordPress

Costi e Tempi? Risposte alle domande più frequenti.

Costi e Tempi Sito Web B&B

1. Quanto costa un Logo di un B&B?
I prezzi variano in base alla grandezza e le necessità dell’azienda che può essere grande, media, piccola e “azienducola”.
Si parte da 100 euro fino ad arrivare a 2000-3000 euro.
Il logo deve essere in formato vettoriale e per le aziende serie deve avere anche le linee guida.

2. Quando costano i testi originali per le pagine?
Anche qui i prezzi sono variabili, dipende quante pagine, quante parole, ma comunque non serve vendere un rene.

3. Belle Foto
Se scegli un fotografo di Milano specializzato in fotografia glamour/fashion forse i prezzi non sono a tua portata, ma un fotografo decente dovrebbe prenderti da 150-400 euro, dipende anche quante camere ci sono ovviamente.

4. Quanto costa il Dominio per un B&B?

Un dominio .IT o .COM può costare da 10 a 35 euro.
Tante volte è incluso nel prezzo dello spazio web.
Il provider che consiglio se non avete già un sito web è Register altrimenti Aruba.

5. Quanto costa lo Spazio Web per un B&B?

I costi annui dello spazio web varia, per un sito web normale senza esigenze particolari i costi partono da un minimo di 30 Euro/anno ad un massimo di 180/euro anno. La maggior parte dei provider hanno uno sconto il primo anno quindi potete spendere anche 15 euro /anno iva inclusa.

6. Quanto costa un Sito Web per un B&B?

Per un preventivo su misura servono tanti dettagli, ma comunque ecco qualche esempio.

A. Sito Web senza il modulo di pagamento con carta di credito, ma con un semplice modulo di contatto dettagliato parte da 890 euro e può arrivare a 1200-1400 euro (dipende quante pagine servono).

B. Sito Web con il modulo di pagamento con la carta di credito incluso parte da 1500 e può arrivare a 2500-3000 euro, sempre in base alle richieste.

C. Sito Multilingua
Per ogni lingua c’è da aggiungere il 30-40% del valore totale in quanto il lavoro si moltiplica per il numero di lingue richieste.

7. Quanto costa la manutenzione si un sito web?

I costi partono da un minimo di 15 euro al mese a 40 euro al mese. In alcuni casi sono incluse anche piccole modifiche di testi e foto, senza modifiche sulla struttura/layout del sito. La manutenzione è neceessaria per la sicurezza ed anche per poter restare aggiornati con la tecnologia.

Se non viene fatta una manutenzione si rischia si avere il sito hackerato, oppure con un aggiornamento del server un sito non aggiornato potrebbe sparire per sempre.

I siti che hanno poco traffico sono il target dei robot e hacker in quanto poco aggiornati per mancanza di interesse del proprietario, mentre un sito che ha tanto traffico sarà più difficile da toccare per il fatto che avrà siccuramente una o più persone che lo gestiscono.

Vuoi Realizzare un Sito Web
per il tuo B&B

POSSO AIUTARTI A REALIZZARLO.

CONTATTAMI
XR Web Logo
Pubblicato da | 2018-04-20T10:30:46+00:00 aprile 18th, 2018|Categorie: CMS|Tag: , , , |0 Commenti

Alcune informazioni sull'autore:

Sviluppando siti web aziendali con WordPress sono riuscito ad acquisire tanta esperienza che voglio condividere con chi inizia ad usare questo CMS per la prima volta ma anche utenti più esperti.

Scrivi un commento